menu
Opera San Francesco per i Poveri
Opera San Francesco per i Poveri
Home / Chi siamo / La nostra storia / Fra Cecilio Cortinovis

FRA CECILIO CORTINOVIS E LA PORTINERIA DI VIALE PIAVE

La figura di Fra Cecilio Cortinovis è una delle punte più elevate della presenza pluricentenaria dei Frati Cappuccini a Milano. La sua vita è stata quella di un vero figlio di San Francesco.
 

Uomo di Dio, di preghiera e di carità, Fra Cecilio ha dato un continuo esempio di perfetta unione tra una profonda spiritualità e la fedele dedizione verso i poveri e i bisognosi. Tutti senza distinzioni.

Nato nel 1885 a Costa Serina (Bg), Fra Cecilio raggiunge il convento dei Frati Minori Cappuccini di Viale Piave a Milano nel 1910. Inizia come sacrista e poi diventa portinaio del convento. Ed è qui, in questa piccola portineria, che Fra Cecilio comincia la sua opera di distribuzione di cibo, abiti e tutto quanto può servire ai bisognosi.

Povero fra i poveri Fra Cecilio esercitò per molti anni anche l'ufficio di questuante, bussando ad ogni porta, domandando pane per i poveri e donando la sua parola e la sua preghiera.

Grazie all'attività del minuto e instancabile frate, la piccola portineria acquistò fama e divenne un punto di riferimento nella città per chi aveva bisogno di ricevere e di donare.