menu
Opera San Francesco per i Poveri
Opera San Francesco per i Poveri
Home / Comunicazione / Newsletter / Archivio / Aprile 2009

LA NEWSLETTER DI OSF: APRILE 2009

 
"Beato l’uomo che aiuta il prossimo nella sua fragilità, con quanto, in casi simili, egli stesso vorrebbe essere da lui aiutato."
(dalle Ammonizioni di San Francesco, Fonti Francescane 167)

Lettera di padre Maurizio
Caro Amico, cara Amica,
sono ancora impresse nella nostra mente e nel nostro cuore le drammatiche immagini del terremoto che ha colpito l'Abruzzo. Pochi secondi, una frazione di tempo sono bastati per sconvolgere la vita di tante famiglie duramente colpite dalla morte e dalla distruzione. Pochi attimi hanno cancellato tutto, vita, affetti, ricordi, beni. E poi la grande, ammirevole corsa dei soccorsi: nessuno si è sottratto, tutti hanno collaborato per salvare le vite, per alleviare il dolore. Leggi..

La farmacia di OSF dona farmaci per l'Abruzzo
La tragedia che ha duramente colpito l'Abruzzo ha lasciato nel nostro cuore e nella nostra mente immagini che difficilmente verranno cancellate. Ma è anche presente nei nostri occhi quanto la solidarietà dei soccorritori è riuscita ad esprimere. Noi di Opera San Francesco, attraverso un piccolo gesto, abbiamo cercato di aiutare con l'invio di alcune scatole di farmaci, grazie al tempestivo intervento della nostra farmacia. Inoltre, a favore dei frati cappuccini dell'Aquila, OSF ha deciso di devolvere il ricavato del concerto "Messa da Requiem" di Giuseppe Verdi, in memoria di Luciano Pavarotti, che si terrà il 21 maggio a Milano. Leggi..

Tornare a camminare: un sogno realizzato per Jon Bachner
Jon Bachner è un immigrato rumeno che, a causa di un grave incidente ferroviario, ha subito l'amputazione della gamba destra e quella parziale del piede sinistro. In Italia, dopo numerose vicissitudini, conosce una persona che lo aiuta, tramite il coinvolgimento di importanti aziende e il supporto di Opera San Francesco, a realizzare il suo sogno di poter tornare a camminare. Leggi..

Lo sportello legale di OSF
Nel mese di aprile è stato riaperto lo sportello legale di Opera San Francesco per dare consulenza, sia civile che penale.
Due avvocati prestano servizio volontario ogni quindici giorni, il lunedì dalle 13 alle 15 e il venerdì dalle 11.30 alle 13.30, presso il servizio accoglienza di Via Kramer 1.
Finora, nella maggior parte dei colloqui, è stato chiesto un supporto per compilare i documenti per il permesso di soggiorno; altre richieste riguardano i ricongiungimenti familiari, i documenti necessari per bambini nati in Italia o cosa fare nel caso di vertenze sul lavoro. In un mese sono stati fatti 12 colloqui.
Per avere informazioni o prendere un appuntamento è possibile recarsi al servizio accoglienza di OSF in Via Kramer 1 (telefono 02-77.122.446).

Il 10 maggio ci sarà la festa dei volontari di OSF
Il 10 maggio si tiene la festa dei volontari di OSF, che quest'anno assume una valenza particolare proprio in occasione del 50° anniversario di Opera San Francesco. Ad aprire l'incontro, lo spettacolo teatrale "L'ultima cena". leggi..
Stampa la locandina! (pdf)