menu
Opera San Francesco per i Poveri
Opera San Francesco per i Poveri
Home / Comunicazione / News / A scuola di volontariato

Aprile 2008

A SCUOLA DI VOLONTARIATO

Si arricchisce il percorso di formazione dei volontari di Opera San Francesco.

Come sta cambiando la grave emarginazione adulta? Quali sono i fenomeni di impoverimento e di vulnerabilità e come associarli alle povertà estreme? Sono in grado i nostri servizi di riorientarsi? E ancora, come si è modificata la legislazione negli ultimi anni?

Questi e tanti altri, i temi affrontati dai partecipanti ai corsi per il volontariato promossi dalla Commissione Gravi Emarginati della Caritas Ambrosiana, con la collaborazione del Ciessevi di Milano.
Per la prima volta riuniti in un'unica sede formativa, i volontari di diversi Enti e Associazioni, che lavorando fianco a fianco, scambiandosi esperienze e informazioni, hanno potuto porre le basi per un'assistenza volontaria sempre più efficace ed efficiente.

Nel nostro "piccolo", abbiamo avuto l'onore di avere ben 93 iscritti, divisi tra corsi dedicati a coloro che per la prima volta si accostavano al volontariato, e corsi "avanzati". Un piccolo "gruppo" che si inserisce in una realtà più ampia di volontariato davvero importante per il tessuto sociale cittadino: più di 1200 volontari, 150 operatori professionali e 10.000 azioni al giorno fra somministrazione di pasti, ascolto, fornitura di indumenti, interventi medico-sanitari, consulenze legali, orientamento ai servizi e assistenza sociale.

Un mondo di straordinaria forza umana con risorse di generosità e disponibilità in grado di fare la differenza per l'intera città.

Noi siamo molto orgogliosi che questo mondo, questi volontari, ci aiutino, ogni giorno, nel difficile compito di portare conforto, dignità e rispetto anche negli angoli più oscuri della vita umana.

 

Notizia presente
nella newsletter
Aprile 2008