menu
Opera San Francesco per i Poveri
Opera San Francesco per i Poveri
Home / Comunicazione / News / Scarpe in donazione per il servizio guardaroba: un piccolo passo per uscire dall'emarginazione

Ottobre 2008

SCARPE IN DONAZIONE PER IL SERVIZIO GUARDAROBA: UN PICCOLO PASSO PER USCIRE DALL'EMARGINAZIONE

Un aiuto dato ai più poveri tra i poveri, a chi dorme sulle panchine al freddo, a chi non ha altro riparo che un cartone a terra o un'auto abbandonata. Per queste persone un abito pulito può essere un "lusso" difficile da permettersi. E così il disagio materiale porta alla mancanza di cura per la propria persona, alla perdita di dignità. Il guardaroba di OSF cerca di fornire un aiuto pratico e allo stesso tempo soddisfare le esigenze di tutti. E' importante che il povero non si percepisca come una persona che, a causa del suo disagio, è costretto ad indossare ciò che capita. Nel guardaroba di Opera San Francesco i volontari distribuiscono cappotti, giacche, scarpe, ma anche un consiglio e un sorriso, una parola di incoraggiamento per far sentire a casa chi non ha un posto in cui lavarsi, regalare la possibilità di guardarsi in uno specchio con vestiti puliti e ritrovare un po' di fiducia in se stessi. Cambiare in meglio il proprio aspetto dona anche la forza di sperare in condizioni di vita migliori. Si può accedere al servizio una volta al mese, per tutto l'anno, dal lunedì al venerdì, al mattino dalle 11 alle 14 e poi nuovamente il pomeriggio, dalle 17.30 alle 20. Si trovano abiti per adulti e bambini, si può ricevere, se necessario, un cambio completo, dal giubbotto alla biancheria.

Ogni anno vengono distribuiti oltre 9.000 cambi di vestiario completi, un numero che suggerisce e aiuta a capire l'importanza di questo intervento. I numeri del guardaroba aiutano OSF a organizzare meglio le prestazioni, a rendere sempre più efficiente una richiesta così grande, grazie anche a una riorganizzazione informatica del servizio che dal 2006 consente la registrazione dei capi distribuiti e permette di stabilire velocemente quali siano le necessità di rifornimento del magazzino. In questo momento ad esempio c'è un urgente bisogno di scarpe. Opera San Francesco invita chiunque voglia dare una mano, donando calzature o altri indumenti in buone condizioni, a portare il materiale al centro raccolta di OSF, in Via Apuleio, aperto da lunedì a sabato, dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 17.30. Basta poco per aiutarci a portare avanti questa espressione concreta di amore e condivisione francescana.

 

Notizia presente
nella newsletter
Ottobre 2008