menu
Opera San Francesco per i Poveri
Opera San Francesco per i Poveri
Home / Comunicazione / News / Presentati i dati del 2017 di OSF: un altro anno di aiuto

Giugno 2018

PRESENTATI I DATI DEL 2017 DI OSF: UN ALTRO ANNO DI AIUTO

Quest’anno è stato dedicato ai volontari il focus all’interno del Bilancio Sociale di OSF: un approfondimento che intende indagare il gradimento, le motivazioni e i suggerimenti di chi quotidianamente permette il buon funzionamento di tutti i servizi dedicati ai poveri.
Il volontariato – in senso più ampio e non solo nella realtà di OSF – quindi è stato il tema del dibattito durante la presentazione tenutasi prima della diffusione di alcuni importanti dati a cura di fra Marcello Longhi, Vice Presidente di OSF e del professor Marco Grumo Professore di Economia Aziendale Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e Responsabile della Divisione non-profit di ALTIS, Alta Scuola Impresa e Società che ha curato la parte scientifica del lavoro.

Cominciamo dunque dai 906 i volontari che nel 2017 hanno teso la mano a 26.487 utenti diversi che si sono rivolti ai servizi di OSF nell’ultimo anno almeno una volta. Ancora alto il numero dei pasti distribuiti nelle due Mense: 738.363; 65.604 le docce garantite all’interno del Sevizio Igiene Personale; 9.772 i cambi d’abito fatti all’interno del Servizio Guardaroba. Per quanto riguarda il Poliambulatorio, sono 34.440 le visite mediche gratuite fatte nel 2017 e ben 59.993 i medicinali erogati dallo Sportello Distribuzione Farmaci. Tutti interventi di prima accoglienza che OSF eroga quotidianamente a chi bussa alla sua porta, ai quali si aggiunge l’Area Sociale che, con i suoi svariati servizi, ha seguito e supportato molte persone: tra le altre, 42 sono stati gli utenti dell’Housing Sociale, 54 i contratti avviati grazie allo Sportello Lavoro.

A qualunque Servizio si rivolgano, sono tutte persone in cerca d’aiuto che provengono da 137 nazioni differenti, la prima delle quali, per numero di presenze, è sempre l’Italia. Ben 11.427 di loro sono giunti in Opera San Francesco per la prima volta e ad accoglierli hanno trovato i sorrisi dei volontari.

Durante la presentazione del 13 giugno i presenti hanno potuto ascoltare due differenti ma entrambe interessanti testimonianze di volontari: la prima quella del Dottor Guido Cisternino, Responsabile Terzo Settore ed Economia Civile UBI BANCA, che ha raccontato la sua esperienza di volontariato aziendale nella Mensa di Corso Concordia di OSF e quella di Erica Renai, che da anni presta servizio volontario, anche lei in Mensa. Due momenti importanti perché hanno reso tangibile il lavoro e l’impegno delle tante persone che permettono a OSF di aiutare i poveri.

Scarica il Bilancio Sociale 2017 di OSF!

Condividi su: Condividi con Facebook Condividi con Twitter

 

Notizia presente
nella newsletter
Giugno 2018